“C’era una volta…
il ragionier Bianchi, di Varese. Era un rappresentante di commercio e sei giorni su sette girava l’Italia intera, a Est, a Ovest, a Sud, a Nord e in mezzo, vendendo medicinali. La domenica tornava a casa sua e il lunedì mattina ripartiva. Ma prima che partisse, la sua bambina gli diceva: -Mi raccomando, papà: tutte le sere una storia.

Così ogni sera, dovunque si trovasse, alle nove in punto il ragionier Bianchi chiamava al telefono e raccontava una storia alla bambina.
….
Mi hanno detto che quando il signor Bianchi chiamava Varese le signorine del centralino sospendevano tutte le telefonate per ascoltare le sue storie. Sfido: alcune erano proprio belline”.
(G. Rodari, Favole al telefono)

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.