Archivi autore: rillo

Mi sembra quasi surreale che la sinonimia tra Pd e PDL sia tanto impercettibile da far sì che esistano davvero due schieramenti di elettori che si credono contrapposti. In pratica la domanda è: tutto a posto con la coscienza per … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Devo correre

È quasi fisica la sensazione di fastidio che provo nel constatare che mentre mi stavo allacciando le scarpe a bordo pista, qualcuno sfilava oltre senza vedermi e ora che sono io a correre non riesco ad aspettare che altri finiscano … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Opposti

La vicinanza è anche un sms con una ricetta elaboratissima più altri due con ulteriori dettagli o trucchi del mestiere. E un quarto ancora con un caloroso saluto e una sfida a chi produrrà i migliori cantucci. Si conferma *anche* … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Convivialità

A Poggio Rusco la vita è dura. Ho appena mangiato uno stracchino fresco con sei tigelle fatte al volo in casa. Stefano contemporaneamente mi ha offerto una bottiglia di Recioto. Qui in pratica il peso forma è fuori legge. Appena … Continua a leggere

Pubblicato in Golosità, fuori casa, vantaggi | Lascia un commento

Fraintendimenti

Quando i sequestratori del tesoriere di Berlusconi, Spinelli, hanno chiesto i 35 milioni di euro in cambio di una compromettente chiavetta, dicono che il Cavaliere era perfino entusiasta all’idea. Aveva capito “chiavata”.

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

D’inverno, l’acqua esce calda dopo un secondo invece che dopo tre minuti.

Pubblicato in fuori casa, vantaggi | 1 commento

Manuale della pace interiore

In caso di divergenze, per evitare conflitti, una delle due parti dovrebbe abbassare la testa per il bene della propria tribù, subire privazioni, dolore e ingiustizia e mentire dichiarando con il sorriso che va tutto bene, che c’è stata una … Continua a leggere

Pubblicato in fuga da che? | Lascia un commento

“C’era una volta… il ragionier Bianchi, di Varese. Era un rappresentante di commercio e sei giorni su sette girava l’Italia intera, a Est, a Ovest, a Sud, a Nord e in mezzo, vendendo medicinali. La domenica tornava a casa sua … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Bianco o nero

Noi siamo quelli che sopportano, sopportano, sopportano. Poi una sera vi facciamo la sorpresa e distruggiamo tutto con quattro parole, da un giorno all’altro. Perché noi non possiamo parlarne un po’ prima, giusto per capire se si può fare qualcosa: … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Commenti disabilitati

Solo due pieghe

Pimpirlino sai di carta fa malissimo…

Pubblicato in Senza categoria, scampoli d'assenza | 2 commenti