Archivi autore: rillo

Quattro passi

Camminavo con Jacopo lungo la pista ciclabile che porta a Vellezzo Bellini, la scorsa domenica, quando all’improvviso mi ha chiesto se nel cimitero davanti al quale stavamo passando fossero seppelliti i suoi bisnonni, così siamo entrati. In generale, ho un … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Ci sono assenze (ma così piccole)

Ci sono assenze che sono più di mancanze. A volte lievi, sfuggenti ti attraversano il petto sotto un cielo a tratti azzurro, a tratti nuvoloso. Ci sono assenze che sono più di un dire vuoto, e parlo di piccole assenze … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Forse devo smetterla di avere aspettative tanto alte dal resto dell’umanità e guardare un po’ più a me, solo. La compagnia poi si troverà in un modo o nell’altro.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Tre gradi di separazione

- Farei tutto per te; – Farei tutto per te, ma non me lo chiedere; – Non farò tutto per te.

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Mi sembra quasi surreale che la sinonimia tra Pd e PDL sia tanto impercettibile da far sì che esistano davvero due schieramenti di elettori che si credono contrapposti. In pratica la domanda è: tutto a posto con la coscienza per … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

Devo correre

È quasi fisica la sensazione di fastidio che provo nel constatare che mentre mi stavo allacciando le scarpe a bordo pista, qualcuno sfilava oltre senza vedermi e ora che sono io a correre non riesco ad aspettare che altri finiscano … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Opposti

La vicinanza è anche un sms con una ricetta elaboratissima più altri due con ulteriori dettagli o trucchi del mestiere. E un quarto ancora con un caloroso saluto e una sfida a chi produrrà i migliori cantucci. Si conferma *anche* … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Convivialità

A Poggio Rusco la vita è dura. Ho appena mangiato uno stracchino fresco con sei tigelle fatte al volo in casa. Stefano contemporaneamente mi ha offerto una bottiglia di Recioto. Qui in pratica il peso forma è fuori legge. Appena … Continua a leggere

Pubblicato in Golosità, fuori casa, vantaggi | Lascia un commento

Fraintendimenti

Quando i sequestratori del tesoriere di Berlusconi, Spinelli, hanno chiesto i 35 milioni di euro in cambio di una compromettente chiavetta, dicono che il Cavaliere era perfino entusiasta all’idea. Aveva capito “chiavata”.

Pubblicato in Senza categoria | 1 commento

D’inverno, l’acqua esce calda dopo un secondo invece che dopo tre minuti.

Pubblicato in fuori casa, vantaggi | 1 commento